Blog: http://fairy.ilcannocchiale.it

Il mio plum cake

 



 



INGREDIENTI :
3 uova
1 vasetto di yogurt (quello che ti piace di più)
2 misurini di zucchero
3 misurini di farina
1/2 misurino di olio di semi
1/2 bustina di lievito per dolci

PROCEDIMENTO..
Prendi una terrina e versa dentro le 3 uova, il vasetto di yogurt e 2 misurini di zucchero (utilizza come misurino il vasetto dello yogurt debitamente sciacquato e asciugato in modo che lo zucchero non si attacchi alle pareti del vasetto). Gira il tutto con uno sbattitore elettrico per fare prima. Quando il composto sembrerà ben amalgamato (nel frattempo accendi il forno al massimo in modo che si riscaldi) aggiungi a poco a poco i 3 vasetti di farina. Alla fine il composto dovrà risultare denso ma non troppo!! Incorpora così l’olio di semi e subito dopo anche il lievito.
A questo punto prendi un teglia per dolci ungila con un po’ d’olio e cospargila di farina, questo impedirà di far attaccare il composto alle pareti della teglia (in ogni caso sempre meglio utilizzare una di quelle antiaderenti). Adesso versa tutto il composto dentro la teglia e inforna a circa 200 gradi per 45 minuti. Verso 30-40 minuti ti consiglio di dare comunque un’occhiata alla torta visto che i tempi di cottura variano da forno a forno (il mio per esempio che è arcaico ha dei tempi tutti suoi).
Per avere la certezza che la torta sia pronta infila uno spaghetto al centro del dolce e se ritieni sia abbastanza asciutto allora spegni e lascia il tutto ancora dentro il forno per un altro po’ in modo che si compatti per bene e soprattutto non si sgonfi.
A questo punto il plum cake è pronto per essere gustato magari con una buona tazza di te alla vaniglia.
Buon appetito.

Pubblicato il 10/1/2005 alle 22.36 nella rubrica Le mie ricette.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web